Google Sitelink: ora sono 12

Da qualche giorno i Sitelink mostrati da Google sono aumentati: adesso è possibile visualizzare ben 12 links, probabilmente i più importanti di ogni sito. Già dal mese di aprile una segnalazione era apparsa su http://www.webmasterworld.com/google/4304484.htm, ma non trovando nessun avviso su Google Webmaster Tool immagino non sia ancora un assetto definitivo. Viene da chiedersi: quale impatto SEO potrà avere nei prossimi mesi l’estensione dei Sitelink su Google?
Ecco come si presenta il mio sito, mascali.net.
Google 12 sitelink

SEO CATANIA

SEO Catania

Cerchi un esperto SEO a Catania con Google? Il motore di ricerca in prima pagina restituisce nelle prime posizioni un paio di annunci sponsorizzati e due siti posizionati su Google Maps, ad ulteriore conferma dell’importanza di questo utilissimo strumento. Le prime 3 posizioni sono occupate da un sito SEO di Catania con la kewyord principale, (SEO Catania appunto); il quarto link porta alla pagina di una Web Agency etnea, 5° e 6° posto due Webmaster catanesi che offrono servizi SEO. Poco pertinente il link numero 7 : Offerte di lavoro seo Catania – Cerca lavoro con JobVille seguito dai Corsi SEO Catania di emagister al n.8, offerte di lavoro Seo al 9 mentre chiude la prima pagina in decima posizione “Realizzazione Siti Internet Catania”.
Seo Catania
Vi rimando ad una lettura su Wikipedia per approfondire il termine SEO : Search engine optimization

Posterò i risultati qui : http://twitter.com/seocatania.
E questa pagina? Un semplice test che sto effettuando con un nuovo…ferro del mestiere per la keyword SEO Catania!
Vi segnalo infine un Corso SEO a Catania il cui inizio è previsto a fine gennaio: ecco la pagina su Facebook : https://www.facebook.com/events/359144267434420/

Prima pagina su GOOGLE in Prima Posizione

Prima pagina su GOOGLE in Prima Posizione!

Cosa succede se il tuo sito si posiziona in prima posizione nella prima pagina di Google, il principale motore di ricerca su Internet?

Ecco un’immagine esplicativa che conferma la forza e l’importanza del posizionamento: se non sei il prima pagina per la rete sei quasi invisibile.
Puoi avere un sito bellissimo, con grafica accattivante e ricco di contenuti ma se non è presente nelle prime posizioni del più importate motore di ricerca di Internet, Google, o meglio ancora nella ambitissima prima posizione tutto il tuo lavoro è vanificato.
Osserviamo sul sito www.seoresearcher.com un’interessante analisi della distribuzione dei click e del tempo trascorso nella pagine posizionate in prima pagina su Google.

Prima posizione

Prima posizione: Distribuzione Click nelle SERP
Prima posizione: Distribuzione Click nelle SERP

Un veloce SEO report del vostro Blog o Sito

WebsiteGrader è un rapido strumento SEO (Search Engine Optimization) davvero utile per i blogger che vogliono un check-up del proprio sito: in un paio di minuti infatti, potete creare il vostro rapporto personalizzato con alcuni importanti aspetti (indicizzazione, backlinks, keywords, ecc.) e dei consigli su come migliorare eventuali punti deboli.

Tra le caratteristiche del tool:

  • Report dettagliato di qualsiasi sito web (non solo il vostro).
  • Struttura della pagina: titolo, descrizione e Meta tag.
  • Visualizza il posizionamento del sito per parole chiave pertinenti.
  • Confronta il vostro sito web con un sito concorrente.
  • Info generali: Google Page Rank, pagine indicizzate su Google, Alexa Rank, Technorati, etc.

Alle fine dell’analisi il punteggio finale su una scala di 0/100:

E infine l’indirizzo: www.websitegrader.com

Monitorare (o spiare) la concorrenza con Google SKTool

Ancora una volta Google propone uno strumento che facilita il lavoro di SEO e Webmasters: Search-based Keyword Tool, consente di cercare le parole chiave di un determinato sito con la possibilità di visualizzare anche la quantità di traffico generato da ogni singola parola.
In teoria Google ha creato questo strumento per aiutare gli inserzionisti AdWords a scovare tutte le parole chiave correlate al target dei loro siti web. Tuttavia, possiamo utilizzarlo anche per controllare quali sono le keywords più usate dai siti concorrenti.
Tra le caratteristiche anche il numero di ricerche per mese e le keywords organizzate per categoria.

google sktool
Monitorando così i siti dei principali concorrenti possiamo utilizzare keywords aggiuntive che non avevamo utilizzato o che ci erano sfuggite.
www.google.com/sktool