Velocizzare WordPress modificando l’.htaccess

Velocità di caricamento dei siti : è uno dei fattori essenziali del 2010 per un buon posizionamento su Google; la creazione di un estensione per Firefox, Page Speed e l’inserimento nei Webmasters Tools della voce “Prestazioni del sito” sono un ulteriore conferma dell’annuncio dato a dicembre su googlewebmastercentral. L’ottimizzazione dei siti, evitando ridondanze nel codice diventa a questo punto un necessità obbligata e a tal proposito per chi utillizza la piattaforma WordPress, vorrei segnalare due interessanti post su come migliorare i tempi di caricamento delle pagine modificando il file .htaccess:
Speed Up WordPress With Better Permalink Rewrite Code mentre questo è il post di jdMorgan, admin di Webmasterworld.
La modifica applicata al blog che stai visitando ha fornito effettivamente una sensibile modifica: su www.webpagetest.org la home è stata caricata in poco più di 5,23 secondi (3,4 secondi reload) contro i precedenti 9 secondi (poco più di 4 sec. reload) su una connessione test 1.5Mbps ADSL.

Come testare i tempi di caricamento di un sito

Ogni webmaster è perfettamente consapevole di quanto sia  importante velocizzare i tempi di caricamento di un sito: una pagina caricata in troppo tempo allontana sia il visitatore che gli spider dei motori di ricerca, con il risultato che quest’ultimi potrebbero non indicizzare la pagina vanificando il nostro lavoro. Una foto troppo grossa e non ottimizzata adeguatamente, codice html ridondante, pagine e immagini inesistenti, sono tra gli errori più comuni e quando un sito inizia a popolarsi di contenuti controllarne tutto l’insieme diventa complicato.  Uno strumento davvero interessante che può aiutarci è webpagetest.org, un sito che effettua una profondissima analisi dei tempi di caricamento di tutti gli elementi che compongono una pagina html fornendo un resoconto su come e dove intervenire per effettuare un fine tuning del nostro sito.
webpagetest
Sono abbastanza soddisfatto della velocità: grazie al template di WordPress utilizzato e all’ottimo hosting che ospita il mio blog, Downtowhost, l’intera homepage è stata caricata in meno di 9 secondi e in poco più di 4 con un reload su una connessione test 1.5Mbps ADSL.risultati webpagetest

Ecco un altro ottimo strumento da aggiungere assolutamente ai nostri preferiti: performance.webpagetest.org:8080/

Vi consiglio infine questi altri siti in ordine di gradimento…del tutto personale 🙂 :