Quanto vale il mio sito?

Chi gestice un sito e da esso ne trae qualche profitto, potrebbe da un momento all’altro e per svariati motivi, avere la necessità di venderlo.
Ma a quanto devo vendere il mio sito? come stabilisco il giusto prezzo? quale cifra chiedere? se è troppo alta non lo vendo..se è troppo bassa ci perdo! quali sono i fattori che determinano il valore di un sito?
Un sito con della pubblicità ha già dei punti di riferimento sui quali basarsi ma anche un sito che non genera nessun profitto e senza sponsor ha un suo valore, determinato dalla sua anzianita, dalla presenza sui motori di ricerca, di backlink, pagine che linkano il vostro sito e ne aumentano la notorietà…
Un interessante strumento on line calcola per voi il valore del vostro sito, il valore di eventuali sponsor e/o links che potreste vendere e inserire nelle sue pagine e vi fornisce un valore approssimativo che è un pò la somma di quanto scritto sopra.
Età del dominio, PageRank attuale, il traffico da Alexa, le pagine indicizzate sui principali motori di ricerca, i siti che condividono lo stesso indirizzo IP sul server che ospita le vostre pagine.
Questo sito ad esempio pensavo non valesse un fico secco, lo gestisco più come una lavagna di appunti dove inserire le cose che mi piacciono, per paura di dimenticarle: ebbene, udite..udite… saranno bruscolini rispetto ai 3,100,000 di dollari di www.repubblica.it o al sito di www.beppegrillo.itche ne vale 800,000 ma un dignitoso weekend in un albergo Taormina potrei permettermelo..
Ecco l’indirizzo www.dnscoop.com ed ecco quanto valgo: