Terremoto in Abruzzo: c’è poco da dire…

…e molto da fare.
Le immagini sono sotto gli occhi di tutti. Anche troppo. Giusta o sbagliata che sia l’inondazione mediatica di questi giorni mi provoca letteralmente dolore fisico, solo un granello di polvere davanti alla sofferenza degli abruzzesi che vivono la più grande tragedia della loro vita. E poiché le parole in questi casi servono poco e contano solo i fatti e l’azione ecco come aiutare subito e immediatamente i fratelli abruzzesi:mun semplice SMS al 48580.
Ogni SMS inviato contribuirà con 1 euro, interamente devoluto al Dipartimento della Protezione Civile per il soccorso e l’assistenza. Potete anche chiamare da casa donando in questo caso 2 euro, componendo sempre lo stesso numero: 48580.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia un commento